Controllo e riduzione dei costi energetici

I costi energetici generalmente incidono per una parte significativa del bilancio aziendale, ma raramente vengono considerati, ed i consumi energetici spesso sono accettati senza un’analisi tecnica.

 Avvalersi dei servizi di Pacific Service consente di:

 ridurre i costi della bolletta senza incidere negativamente sui processi di produzione

 migliorare le prestazioni aziendali riducendo contemporaneamente i consumi energetici

 differenziarsi dai concorrenti anche sotto il profilo del risparmio energetico

 integrare la sostenibilità ambientale d’impresa con gli aspetti energetici

– garantire un approvvigionamento energetico più sicuro e conveniente

 

Pacific Service offre un audit documentale energetico per la Vostra impresa

 

 I nostri Clienti hanno scoperto che modificando alcune condizioni contrattuali, sulla base della distribuzione dei consumi elettrici giornalieri, possono risparmiare da subito il 20% della bolletta elettrica senza modificare alcun processo aziendale.

 

 

La norma EN 16001:2009 aiuta le imprese a organizzare sistemi e processi volti al miglioramento dell’efficienza energetica ed è utile per le organizzazioni pubbliche e private di qualsiasi dimensione e tipologia, perchè in grado di adattarsi a svariate condizioni aziendali, logistiche e produttive. In particolare è molto utile per:

  • PMI dove in genere mancano le risorse interne (energy manager) per il controllo dei consumi energetici
  • Aziende energivore (con elevataintensità energetica) dove i costi energetici incidono direttamente sulla competitività dell’azienda
  • Aziende con sistemi di gestione già implementati (es. ISO 9001–14001) che vogliono integrare la propria politica aziendale.

 I nostri tecnici sono tra i più qualificati in Italia, come lead auditor per l’implementazione in azienda e la certificazione della nuova norma EN 16001:2009. Stiamo già aiutando molte aziende a migliorare controllando i consumi e i costi della bolletta energetica.

 

COMPARATORE PREZZI

Risparmio Energetico

Efficienza energetica per l’industria e un’Industria efficiente dal punto di vista energetico significa consumare meno energia a parità di prodotto e/o servizio offerto.

L’efficienza energetica è al giorno d’oggi il miglior modo per contenere i costi di approvvigionamento energetici, ridurre le emissioni di gas in atmosfera e ottenere importanti benefici a livello economico e di vantaggio competitivo, oltre che di immagine aziendale.

Da diversi anni, infatti, la legislazione nazionale e le direttive comunitarie cercano di promuovere le buone pratiche dell’efficienza energetica in tutti i settori. In questo contesto ad esempio, è stata sviluppata a livello europeo la norma EN 16001 sui Sistemi di Gestione dell’Energia (SGE), sulla base delle norme in materia di gestione dell’energia precedentemente sviluppate in alcuni paesi europei e in Nord America e sul consolidato schema della ISO 14001 sui sistemi di gestione ambientale.

L’implementazione di un SGE può consentire non solo di raggiungere obiettivi di efficienza energetica ma soprattutto di mantenerli e di incrementarli, attraverso la creazione di una politica energetica aziendale, di procedure interne di azione e di un continuo ciclo di controllo e revisione dei risultati. La strada dell’efficienza energetica garantisce ritorni economici all’azienda anche nel breve periodo, grazie ai risultati conseguibili con l’ottimizzazione dei consumi e della relativa spesa energetica.

 

I vantaggi
Attraverso interventi come il cambio di combustibile, l’utilizzo della cogenerazione o della trigenerazione; l’installazione di inverter e motori ad alta efficienza è possibile risparmiare fino al 30% dei consumi energetici

 

Interventi tipici
Alcuni interventi tipici in una Industria sono:

Sostituzione combustibile, ove possibile;

Installazione di impianti di cogenerazione/trigenerazione;
Illuminazione ad alta efficienza;
Recupero di calore dal processo produttivo
Sostituzione con motori ad alta efficienza

Audit Energetico

Lo strumento principale per conoscere e quindi intervenire efficacemente sulla situazione energetica di un’azienda è l’Audit Energetico. Si tratta di un’analisi approfondita condotta attraverso sopralluoghi presso l’unità produttiva e l’esame di documenti forniti dall’azienda.

Vengono raccolti i dati di consumo e costo energetico e i dati sulle utenze elettriche, termiche, frigorifere, acqua (potenza, fabbisogno/consumo orario, fattore di utilizzo, ore di lavoro, etc.). Su questa base si procede nella ricostruzione dei modelli energetici da cui sarà possibile ricavare la ripartizione delle potenze e dei consumi per tipo di utilizzo (illuminazione, condizionamento, freddo per processo e per condizionamento, aria compressa, altri servizi, aree di processo), per centro di costo, per cabina elettrica e per reparto, per fascia oraria e stagionale. La situazione energetica, così inquadrata, viene analizzata e confrontata con parametri medi di consumo al fine di individuare interventi per la riduzione dei consumi e dei costi e la valutazione preliminare di fattibilità tecnico-economica.

 

L’offerta

Pacific Service offre come servizio di consulenza per i propri Clienti la possibilità di ottenere un’audit energetico dedicato presso la propria sede e strutture.

 

Il servizio di consulenza
L’Audit Energetico, è il preliminare di un qualsiasi progetto finalizzato all’ottenimento di una maggiore efficienza e risparmio energetico. In base ad esso è possibile definire in anticipo se un intervento sia fattibile e conveniente, sia dal punto vista tecnico che economico. Lo studio traccerà un quadro di riferimento comprendente:

 

  • raccolta di informazioni preliminari al fine di effettuare un’analisi energetica iniziale (sito, struttura, processi produttivi);
  • sopralluogo in azienda volto allo svolgimento di un’analisi energetica interna ai processi in essere (utilizzo e gestione dell’energia);
  • elaborazione dei dati raccolti e predisposizione del rapporto finale.

 

In una seconda fase verranno individuate delle aree di probabile intervento tecnico.
Fondamentalmente gli interventi di audit energetico potranno includere principalmente:

  • l’adozione di sistemi di cogenerazione e trigenerazione;
  • l’isolamento termico degli edifici;
  • l’installazione di corpi illuminanti ad elevata efficienza;
  • l’adozione di motori elettrici ad elevato rendimento;
  • l’installazione di recuperatori di calore;
  • l’impiego di sistemi di regolazione e di gestione dei consumi BMS (Building Management Systems);
  • l’introduzione di impianti ad energia rinnovabile mirati alle esigenze del processo produttivo.

 

I vantaggi
La rivoluzione tecnologica ed industriale degli ultimi duecento anni, che ha drasticamente cambiato la vita e le abitudini dell’uomo, ha comportato un sempre crescente utilizzo e richiesta di energia. Oggi però è diventato indispensabile limitarne i consumi ottimizzando le risorse disponibili. Ottimizzarne il consumo non significa una diminuzione degli utilizzi, che si tradurrebbe in un abbassamento dell’attuale tenore di vita, ma una razionalizzazione degli stessi, in modo che siano evitati gli sprechi. Un aumento della produzione energetica comporta inoltre un inevitabile incremento delle emissioni inquinanti, che appesantiscono sempre più una situazione ambientale già adesso molto difficile. Uno strumento di consulenza come l’audit energetico non può che apportare vantaggi all’interno delle strutture richiedenti garantendo, oltre al semplice risparmio energetico, anche un’adeguata attenzione agli aspetti ambientali, di efficienza e risparmio energetico.

 

A chi si rivolge
Tutte le imprese, enti pubblici e società aventi dei costi energetici derivanti da flussi termici o elettrici sia per la produzione di beni che di servizi.

Energy and Facility

L’area Facility è legata a tutti quei servizi non direttamente correlati con il processo produttivo, ma indirettamente necessari affinché l’attività si concretizzi. La loro ottimizzazione porta quindi dei benefici sia in termini di costi che gestionali e, grazie all’esperienza di settore, Pacific Service è in grado di effettuare una scelta ottimale dei servizi indispensabili, garantendo soluzioni personali e su misura a seconda delle esigenze e delle problematiche riscontrate dal Cliente.

  • Analisi dei costi legati ai servizi
  • Iniziative di riduzione della domanda
  • Sistemi di controllo della spesa
  • Interventi sull’ottimizzazione delle forniture

 

ANALISI ENERGETICA INDUSTRIA

La spesa energetica costituisce, per le Aziende, una delle principali voci di costo.

Sollecitata dalle esigenze di riduzione dei consumi energetici espresse dalla Clientela, Pacific Service offre il servizio Analisi Energetica Industria, funzionale al conseguimento dell’Efficienza Energetica e sviluppato ad hoc per le Industrie.

 

Il Servizio consiste nell’analisi dei consumi, dei trasporti e delle conversioni di energia, dai vettori energetici entranti agli utilizzi finali, effettuata all’interno dell’Azienda e/o dello Stabilimento. E’ rivolto a tutte le realtà, con un livello di complessità medio-alto del processo produttivo, che hanno interesse ad effettuare uno studio accurato e personalizzato dei propri consumi e a conoscere soluzioni avanzate per l’efficienza energetica.

Al termine del Servizio di analisi energetica, il Cliente riceverà un Report tecnico/economico con un alto livello di approfondimento che documenta lo “stato di salute” dal punto di vista energetico del processo produttivo e del sistema edificio-impianto, ne individua gli sprechi energetici e le possibili soluzioni per l’ottimizzazione dei consumi energetici.

L’obiettivo è capire come l’energia viene utilizzata all’interno dello stabilimento in un determinato periodo e individuare i punti in cui il flusso energetico non è efficiente per migliorare il consumo di energia in funzione dei processi, dei fabbisogni e delle prestazioni ambientali richieste.

 

OTTIMIZZAZIONE USO ENERGIA

Tradizionalmente, l’energia è considerata un costo, una bolletta da pagare e una spesa da tenere sotto controllo. Pacific Service ha voluto sviluppare una prospettiva integrata nei confronti dell’energia, che ci consente di assistere il Cliente nella delicata fase di ottimizzazione energetica delle proprie attività. Ciò permette al Cliente di capitalizzare sul valore reale dell’energia come “materia prima” e come risorsa utilizzabile per far crescere e sostenere in futuro la propria impresa.

  • Audit energetici
  • Applicazione delle best practices
  • Studio di soluzioni personalizzate
  • Studi di impianti di cogenerazione
  • Implementazione di sistemi ecocompatibili

 

GESTIONE CONTRATTUALE DELL’ENERGIA

Con l’intensificarsi delle pressioni sui costi, i produttori devono conseguire una maggiore redditività attraverso un’attenta gestione aziendale: ridurre le inefficienze e gli sprechi, investendo allo stesso tempo risorse preziose nei prodotti e nei processi più redditizi. L’esperienza sviluppata da Pacific Service garantisce un adeguato e fondamentale affiancamento durante la stipula del contratto e nell’intero corso dell’attività per consentire al Cliente il completo controllo e la migliore gestione economica dei vettori energetici.

  • Analisi di posizionamento dei costi
  • Ricerca delle migliori opzioni di mercato
  • Assistenza in fase di gara e contrattuale
  • Monitoraggio consumi e costi
  • Simulazione degli effetti della cogenerazione sui costi
Share This