Novità per il mondo degli acquisti online.
Grazie all’accordo siglato tra Bancomat SpA  e il gruppo SIA, leader europeo nella realizzazione di infrastrutture tecnologiche per il settore finanziario, è in arrivo un nuovo servizio di pagamento cashless: Bancomat Pay, un’app per i pagamenti online col Bancomat.
Nuove possibilità quindi di gestire denaro per i circa 37 milioni di titolari di carte PagoBANCOMAT che, in totale sicurezza potranno pagare negli store e su e-commerce, inviare e ricevere denaro in tempo reale dal proprio smartphone senza la necessità di avere con sé la carta fisica.
Il numero di cellulare diventerà il nuovo pin. Un nuovo modo di pagamento digitale.
“Grazie a un’intesa con SIA, BANCOMAT Pay integrerà il servizio Jiffy consentendo ai titolari di carte PagoBANCOMAT di pagare, negli store e su ecommerce, inviare e ricevere denaro in tempo reale dallo smartphone in totale sicurezza utilizzando semplicemente il proprio numero di cellulare.” Spiega il gruppo Bancomat SpA.
La nuova piattaforma Bancomat Pay sarà lanciata il prossimo autunno e sarà appannaggio da circa 5 milioni di utenti registrati al servizio Jiffy presso più di duemila esercizi commerciali e su PagoPa per i pagamenti verso la Pubblica amministrazione.
“In trent’anni di attività abbiamo consolidato il bene più prezioso, la fiducia del mercato e delle persone. Da oggi vogliamo unire a questo patrimonio tutto il potenziale dell’innovazione tecnologica, rendendo le transazioni di denaro sempre più semplici e immediate. Con BANCOMAT Pay intendiamo fare il primo passo per entrare nel mondo dei servizi di pagamento del futuro dove ad essere smaterializzato non sarà solo il contante ma anche la carta stessa. Insieme alle Banche vogliamo essere facilitatori e fautori del cambiamento e dell’innovazione per il Paese” afferma Alessandro Zollo, Amministratore Delegato di BANCOMAT S.p.A.
Bancomat Pay potrebbe presto diventare uno dei più importanti metodi di pagamento digitale cashless italiano.

 

Share This