Si chiama progetto Piazza WiFi Italia l’iniziativa voluta dal Ministero per lo Sviluppo e l’Economia in collaborazione con l’Agenzia per l’Italia Digitale che mira a portare hotspot WiFi gratis in tutti i comuni italiani.

Internet gratis per i cittadini che potranno connettersi facilmente grazie ad una app dedicata ad una rete WiFi libera e diffusa su tutto il territorio nazionale.
I comuni in cui verrà abilitata la rete WiFi gratuita sono oltre 7500.
Ad oggi gli Hotspot Wi-Fi sono già attivi sono circa 2000.
I Comuni italiani che lo desiderano potranno fare richiesta di nuovi punti WiFi direttamente online compilando la propria richiesta sulla piattaforma wifi.italia.it.
La priorità verrà data ai Comuni con popolazione inferiore a 2.000 abitanti.
Il budget complessivo che i Governo ha stanziato per offrire ai cittadini la possibilità di navigare gratuitamente è di 53 milioni di euro.
Una volta scaricata l’applicazione dedicata dall’App Store o dal Play Store, basterà effettuare la registrazione e iniziare a navigare.
I lavori di sviluppo della rete su tutto il territorio nazionale sono stati affidati a Infratel Italia, società in-house del Mise.
Il progetto Piazza WiFi Italia va ad affiancarsi a quello europeo WiFi4EU, che prevede la consegna di voucher da 15.000 euro ai Comuni che ne fanno richiesta per l’installazione di hotspot in luoghi pubblici per navigare gratis e senza limiti.

Si può supporre che questa iniziativa non piaccia alle maggiori compagnie telefoniche che operano a livello nazionale.

Share This