Novità in casa Google, dal 2 luglio le mail di Gmail su web saranno dinamiche dando la possibilità a tutti gli utenti di inviare messaggi con contenuti interattivi, come ad esempio questionari, moduli per fissare appuntamenti, cataloghi navigabili, il tutto senza lasciare il proprio client web di posta elettronica.
Questa feature, annunciata già un anno fa, sfrutta la tecnologia AMP (Accelerated Mobile Pages), un’iniziativa open source che consente la creazione di siti web e annunci che sono veloci, belli e performanti su dispositivi e piattaforme di distribuzione.
Questo protocollo è già utilizzato dai servizi di Booking, Pinterest, Doodle e Amazon Pinpoint, Amazon Ses e Litmus.
E se non piace? Nessun problema. Ogni utente sarà libero di decidere l’attivazione o la disattivazione di tale funzionalità accedendo all’area “Impostazioni”di Gmail e deselezionando la voce “Email dinamica” concludendo con un click sul pulsante “Salva modifiche” in fondo alla pagina.
Al momento le “dynamic mail” saranno disponibili
esclusivamente su gmail in formato desktop.
Per il mobile serve ancora attendere.

Share This