Internet più facile e disponibile. Si chiama Express Wi-Fi la nuova app lanciata da Facebook che prevede la possibilità di acquistare e utilizzare pacchetti di dati in modo semplice, senza modificare le impostazioni dello smartphone.
Express WiFi identifica i luoghi che “vendono” connessioni come zone WiFi e gli utenti possono trovare quello più vicino su una mappa all’interno dell’applicazione. Una volta connessi, gli utenti possono accedere a qualsiasi sito Web che desiderano, scaricare musica, guardare video e così via,
Si affida ai proprietari di attività commerciali locali che utilizzano hotspot Wi-Fi che le persone vicine possono pagare per accedere a velocità più elevata utilizzando gli ISP locali, rispetto alle connessioni mobili in genere più lente.
In realtà Express WiFi ha già un’anno di vita, ma la nuova versione risolve un grosso problema di quella originale. In precedenza infatti, per accedere al Wi-Fi Express, gli utenti dovevano aprire un browser Web mobile o scaricare un’applicazione da una compagnia telefonica locale, che chiedeva loro di riconfigurare le impostazioni del telefono. Nessuno dei due metodi ha forniva agli utenti un modo per capire dove si trovavano gli hotspot.
Pensata soprattutto per i paesi in via di sviluppo con scarse possibilità di connessioni internet, quest’app è disponibile su Google Play ma al momento la possono scaricare solo le persone che vivono in Indonesia e in Kenya.
In un comunicato rilasciato a TechCrunch, la società ha dichiarato:“Facebook sta rilasciando l’app Express Wi-Fi nel Google Play Storeper offrire alle persone un altro modo semplice e sicuro per accedere a Internet in modo veloce e conveniente, attraverso i propri hotspot Wi-Fi Express locali”.

 

Share This