La battaglia dei browser mobili si sta intensificando, con un nuovo contendente emergente in Asia impostato per sfidare il dominio di Chrome.
Secondo i dati del sito StatCounter ( un contatore del traffico Internet indipendente),il l’app UC Browser di navigazione da mobile di proprietà della cinese Alibaba, sta superando Google Chrome per numero di utenti da smartphone, in due enormi mercati come India e Indonesia. Ha superato Safari e, con il 17,42% ( oltre 430 milioni di utenti) della quota di mercato mondiale, è diventato il secondo browser mobile più popolare del pianeta.
UC Browser è usato raramente in Occidente ma grazie alla suo recente successo in alcuni dei mercati in più rapida crescita in Asia, sta dando al proprietario Alibaba Group un grande vantaggio nella corsa alla prossima generazione di utenti Internet.
È stato il leader in Cina per diversi anni e, in paesi come l’India e l’Indonesia, detiene già il 54% e il 49% della quota di mercato.
La sua capacità di comprimere i dati, consente una navigazione più rapida ed un risparmio di preziosi dati dal pacchetto Internet. Tutto ciò ha permesso a UC Browser di diffondersi rapidamente nei paesi in cui le infrastrutture tecnologiche mobili sono scarse e inefficienti o dove gli operatori non riescono a fornire servizi di qualità.
La sua dimensione ridotta del file rispetto ai concorrenti come Chrome (occupa circa 31 MB di spazio rispetto al 125 MB di Google Chrome) è uno dei principali motivi del suo successo.

Share This