Secondo quanto riferisce TechCrunch, sembrerebbe che Apple starebbe per comprare Shazam, famosa applicazione che permette il riconoscimento delle canzoni, programma televisivo, film o annuncio in pochi secondi ascoltando una clip audio o un frammento visivo.
L’accordo, stimato attorno ai 400 milioni di dollari, sarebbe stato firmato la settimana scorsa e dovrebbe essere annunciato oggi, ma tutto potrebbe sempre cambiare.
Un portavoce di Apple ha rifiutato di commentare e non è stato possibile raggiungere i rappresentanti di Shazam.
Nonostante Shazam abbia perso parte del suo successo con nuovi servizi come Spotify e Snapchat, rimane sempre un’app scaricata più di un miliardo di volte dai consumatori.
Lanciato nel 2002, secondo indiscrezioni l’anno scorso avrebbe incassato 50 milioni di dollari.  Shazam è diventata una delle app mobili più popolari su App Store di Apple, un servizio indispensabile per tutti i possessori di uno smartphone.
Il CEO di Shazam, Rich Riley, aveva già dichiarato che la società era alla ricerca di una partner più grande che potesse dare appoggio allo sviluppo delle potenzialità dell’app, sia in campo musicale che in quello pubblicitario. Mentre Apple molto probabilmente punta ad acquisire un marchio prestigioso e molto apprezzato.
Non ci resta che attendere e vedere cosa riserverà il futuro a Shazam.

Share This