“Un traguardo importante nella storia della tecnologia e della fine di un’epoca”, afferma Aodhan Cullen, ceo di StatCounter, società di analisi web indipendente, “segna la fine del dominio globale di Microsoft nel mercato dei sistemi operativi, posizione detenuta dagli anni ’80.”
Secondo il loro l’ultimo rapporto mensile, Android è ora il più popolare al mondo in termini di utilizzo di internet, il sistema operativo “mobile” di Google ha superato per la prima volta Windows.
La differenza è minima ma il sorpasso c’è stato: i dati d’analisi di StatCounter dimostrano che il 37,93% dell’utilizzo di internet nel mondo è avvenuto da smartphone e tablet Android, e soltanto il 37,91% invece da computer fissi e portatili Windows.
Il successo online del sistema operativo Google sta nella sua presenza praticamente ubiqua a bordo degli smartphone, dove Microsoft non è riuscita a penetrare.
Il sorpasso è trainato soprattutto dal boom di smartphone in Asia superando quota 52% mentre negli Usa e soprattutto in Europa Windows è ancora il sistema numero uno per gli accessi online. La differenza tra Android e Windows è destinata ad ampliarsi nel prossimo futuro anche grazie al fondamentale ruolo svolto dai mercati emergenti.

Share This