È sempre più evidente quanto il concetto di sostenibilità influenzi il processo d’acquisto, Molti dati raccolti dimostrano sempre di più che i consumatori premiano le aziende green.
Greenpeace ha di recente diffuso un report “Clicking Clean: A Guide to Building the Green Internet”, in cui evidenzia quali siano le aziende più virtuose ed attente allo sviluppo sostenibile.
L’obiettivo di molte aziende è di alimentare i propri data center utilizzando energia rinnovabile al 100%.
Spiccano tra tutte Apple,Yahoo, Facebook e Google.
In termini di approvvigionamento energetico, Apple detiene il primato dell’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili grazie agli investimenti degli anni passati e a quelli programmati per il prossimo futuro. Yahoo è al secondo posto della classifica delle società più ecologiche, con un ottimo 73%. Di seguito Facebook che arriva al 49%, subito dopo c’è Google con il 46%.
Sorprendente come Amazon che, nonostante gli annunci fatti, difetta in trasparenza e chiarezza per ciò che riguarda i suoi consumi energetici. In ritardo anche Netflix e Samsung.
A oggi quasi 20 compagnie del settore informatico si sono impegnate a usare energia 100 percento rinnovabile per le proprie attività. Tra gli operatori di data center analizzati, è Switch a far registrare i progressi migliori nella transizione verso energia pulita.
Grave l’assenza dell’Italia di cui nessuna azienda rientra nemmeno tra le 100 imprese sostenibili.

Share This