Apple car riduce il personale al lavoro su Titan, il progetto nato per creare un’auto elettrica senza guidatore. L’azienda avrebbe rinunciato a diventare un concorrente di Tesla & Co per concentrarsi su una piattaforma software per la guida autonoma.
Intende sviluppare tecnologie di guida autonoma rinunciando però a progettare un’auto propria.
Centinaia di membri del team sono stati riassegnati. Circa 120 ingegneri del software e altri addetti stanno lasciando l’azienda di Cupertino.
Apple non è la prima azienda a rendersi conto che lo studio sulla padronanza dei dispositivi mobili e ed il relativo loro sviluppo del software non garantiscono il successo nell’ambito automobilistico.

Share This